[IF I WAS YOUR GIRLFRIEND] this is a piece about being young, 2007


[Ispirato a La Bovary c'est moi, raccolta poetica di Giovanni Giudici e a Madame Bovary di Gustave Flaubert, If I was your girlfriend traduce attraverso il linguaggio della contemporeaneità la condizione di Emma Bovary, condannata a non sapersi innalzare all'altezza della tragedia che la colpisce. La rappresentazione impietosa che ne dà Flaubert, la cura del dettaglio mortificante, la straordinaria mimesi del banale quotidiano, il fluire minaccioso della meschinità e di nefandezze, costituiscono il tessuto connettivo di quel niente che Giudici trasforma in versi: Pensami nella mia camera ingombra del mio niente. Pensami nel mio niente carico di tutto. Lo spettacolo ha debuttato il 13 Agosto 2007 presso il Campo di Atletica Leggera di Porto d’Ascoli (AP). La scelta della location coincideva con il desiderio di confrontarsi con un luogo intriso di rivelazioni apparentemente aliene al testo ottocentesco, attraverso le quali giungere ad un ulteriore svelamento dell'Opera all'interno della contemporaneità./If i was your girlfriend through contemporary language explains the condition of Emma Bovary, condeemed to not be able to stand up to the tragedy which effects her. The represtentation of Flaubert, in mortifying detail, the mimicry of banal everyday things, the flow of  wickedness: Think of me in my room full of nothing, think of my nothing full of everything (…)][The show was first seen 13th august 2007 at the athletic field of Porto d'Ascoli (AP). The choice of this location coincided with the desire to confront a place full of revelations apparently alien to the 19th centry text, so the work could reach a contemporary world.]


[regia/directed by alessandro sciarroni][interpreti/with chiara bersani, matteo ramponi][elementi visivi/visual elements elisa orlandini][realizzazioni/realizations ilaria marmugi][consulenza artistica/artistic adviser ettore lombardi][produzione/production C.C.00#]